Peter Waterhouse (Berlino 1956). Figlio di un ufficiale britannico e di madre austriaca, ha studiato in Germania e negli Stati Uniti, stabilendosi infine a Vienna. Laureatosi con una tesi sulla poesia di Paul Celan, è autore di poesie, saggi, racconti, romanzi e opere teatrali Scrive in tedesco, ma anche in inglese. Apprezzato traduttore dall’inglese e dall’italiano, lingua dalla quale ha lavorato fra l’altro sulle opere di Andrea Zanzotto, ha ricevuto, dopo l’esordio nel 1984, numerosi premi sia per la sua produzione letteraria sia per la sua attività di traduttore. In italiano l’antologia Fiori (Donzelli 2009).